ASSOCIAZIONE DEI BIRRARI E DEI MALTATORI

Il 2023 della birra in Italia: aumento costi, accise e inflazione generano volumi in contrazione di oltre il 5%

Un anno di sfide e complessità, ma anche di resilienza e capacità di adattamento. Si può riassumere così il 2023 della birra in Italia: dodici mesi che – nonostante l’evidente contrazione di mercato – hanno confermato la solidità del comparto birrario italiano.

Centro Informazione Birra (CIB) di AssoBirra
La birra Low e No alcol piace a 1 beer lover su 2

La nuova edizione del Centro Informazione Birra (CIB) di AssoBirra accende i riflettori sulle birre a basso o zero tenore alcolico, consumate da due intervistati su tre. Alla scoperta delle birre low e no alcol, tra sapore, differenze sensoriali e food pairing: la parola al beer sommelier Fabio Mondini.

Beer&Food Attraction 2024

Milano, 12 febbraio 2024 – AssoBirra, l’Associazione più rappresentativa del settore birrario in Italia, rinnova la propria presenza e il patrocinio a Beer&Food Attraction, il salone di Italian Exhibition Group dedicato a birre, bevande, food e tendenze per l’out of home.

Premio Cerevisia XI edizione, cerimonia di premiazione a Perugia 20 giugno 2024

Ecco le 40 etichette artigianali migliori d’Italia (prodotte da 27 birrifici i cui nomi erano stati resi noti nei giorni scorsi) che questa mattina hanno ricevuto premi nell’ambito della XI edizione di Cerevisia Il Premio Eccellenza, il più importante, lo vince la birra Theresianer Bock, prodotta dal birrificio Ttheresianer Birra Italiana 1766 di Nervesa della Battaglia (Treviso, Veneto). Dei 40 Premi 8 sono andati all’Umbria, 7 all’Emilia Romagna, 6 alla Campania. Seguono Piemonte (4), Veneto e Lazio (3 Premi per ciascuna, Trentino Alto Adige (2), con 1 Premio Lombardia, Marche, Calabria, Puglia, Basilicata e Sicilia.

Leggi l'articolo »

Premio Cerevisia XI edizione, cerimonia di premiazione a Perugia 20 giugno 2024

Ecco le 40 etichette artigianali migliori d’Italia (prodotte da 27 birrifici i cui nomi erano stati resi noti nei giorni scorsi) che questa mattina hanno ricevuto premi nell’ambito della XI edizione di Cerevisia Il Premio Eccellenza, il più importante, lo vince la birra Theresianer Bock, prodotta dal birrificio Ttheresianer Birra Italiana 1766 di Nervesa della Battaglia (Treviso, Veneto). Dei 40 Premi 8 sono andati all’Umbria, 7 all’Emilia Romagna, 6 alla Campania. Seguono Piemonte (4), Veneto e Lazio (3 Premi per ciascuna, Trentino Alto Adige (2), con 1 Premio Lombardia, Marche, Calabria, Puglia, Basilicata e Sicilia.

Leggi l'articolo »

AssoBirra

Annual Report AssoBirra, i rapporti sull’andamento del comparto brassicolo e sul valore economico, sociale e ambientale del settore birrario e dei maltatori, promosso dall’Associazione

L’aggiornamento della Guida Export 2022 è stato prodotto per supportare al meglio le aziende birrarie nei loro processi di internazionalizzazione

L’impegno dell’industria della birra per una cultura di consumo responsabile.

La Birra è un tassello importante dell’economia nazionale

Il CIB

CIB I edizione 2024

Nei primi mesi del 2024 si sta delineando uno scenario in cui gli italiani tendono a vivere con maggiore intensità l’oggi e il presente, mettendo momentaneamente da parte il futuro. Questo porta a godere del tempo passato assieme ai propri affetti, amici e familiari, in un luogo che torna ad essere centrale: la casa, spazio destinato alla convivialità, specialmente attorno a un tavolo con buon cibo. Si tende dunque a preferire uno stile di vita equilibrato alla fast life, sotto molteplici punti di vista. Ed è in questo scenario che si inserisce anche la birra, specialmente quella low/no alcol, che viene scelta sia per il suo buon equilibrio nutrizionale e per la bassa gradazione alcolica che permette un consumo più spensierato, sia per il suo gusto piacevole, molto simile alla birra tradizionale.

CIB III edizione 2023

Lo scenario di incertezza e di difficoltà economica che sta caratterizzando questi ultimi mesi del 2023 sta influenzando diversi aspetti della vita degli Italiani. Tra tutti, i più giovani sono costretti a fare diverse rinunce, tra cui limitare gli sprechi, ridurre i consumi e rimandare acquisti importanti, ma c’è una cosa su cui non scendono a compromessi, ovvero mantenere un equilibrio tra vita privata e vita lavorativa. La D&I è un valore chiave nella vita degli Italiani, e questo è un aspetto che si riflette sia nella scelta di prodotti accessibili, sia nella scelta e ricerca di luoghi e posizioni lavorative.

CIB II edizione 2023

Per l’estate 2023 si delinea uno scenario in cui il Bel Paese non solo rimane meta turistica privilegiata dagli stranieri, ma anche dagli italiani stessi, soprattutto per i più adulti, mentre i più giovani preferiscono viaggiare all’estero. In questo scenario, la vacanza estiva rimane un momento da vivere all’insegna del relax e del divertimento ed è proprio in questo contesto che si inserisce la birra, in veste di bevanda preferita dagli italiani.

CIB I edizione 2023

Con l’avvento del 2023, gli italiani tornano ad essere sereni e speranzosi, pur rimanendo in maniera marginale quel senso di difficoltà dovuto al caro prezzi. In tutto questo, gli affetti e le amicizie rimangono centrali e si tende a vivere la vita in modo meno frenetico, dedicando più tempo al proprio benessere. In questo contesto, la birra diventa l’ingrediente perfetto per creare quell’atmosfera di relax, leggerezza, gioia e convivialità che gli italiani cercano.

CIB III edizione 2022

Nonostante il periodo di crisi economica, sociale e climatica che l’Italia sta affrontando in questi ultimi mesi, in prossimità del periodo natalizio, torna la voglia di prendersi maggiore cura di se stessi, sia seguendo le proprie passioni, sia tornando a vivere momenti di convivialità.
In questo scenario, la birra continua a essere presente nelle case degli italiani, sia a tavola, in abbinamento ai piatti tipici della tradizione natalizia, sia sotto l’albero di Natale, come regalo in sé o come regalo esperienziale grazie a cui scoprire nuovi sapori e accostamenti della birra attraverso degustazioni o esperienze gastronomiche.

CIB II edizione 2022

Con l’avvio della stagione estiva, si conferma ancora una volta la voglia di tornare a viaggiare.
L’Italia rimane meta privilegiata e gli italiani scelgono, oltre al mare, anche città d’arte e piccoli borghi.
Tra i driver di viaggio, gli interessi e le passioni degli italiani acquisiscono un ruolo importante, tanto che si sceglie la meta estiva anche in base alle esperienze che si possono vivere durante i soggiorni stessi.

CIB I edizione 2022

Birra e cibo: tanta voglia di sperimentare La birra è sempre più protagonista sulle tavole degli italiani, attenti a un’alimentazione equilibrata all’insegna del gusto e inclini ad abbinamenti inediti. La parola sui trend food in atto a Filippo Saporito, Presidente di JRE – Italy, l’associazione internazionale di giovani ristoratori e chef under 42 che promuove l’alta cucina.
CIB_IIIediz2021-1

CIB III edizione 2021

All’interno dello scenario italiano la donna gioca oggi una partita importante nell’andare a definire nuove prospettive che, in un’epoca post-Covid-19, possano rendere la società più equa. Se da una parte le donne risultano le più colpite dagli effetti negativi della recessione legata alla pandemia, dall’altra il futuro si delinea come un insieme di opportunità da cogliere per ristabilire nuovi equilibri più giusti.

CIB_IIediz2021-1

CIB II edizione 2021

L’avvio consolidato della vaccinazione e la stagione estiva lasciavano intuire un’estate italiana all’insegna del piacere di viaggiare ormai accantonato da tempo. Tra i driver di viaggio si attesta la voglia di scoperte enogastronomiche in cui è il gusto a indirizzare le mete. Proprio qui la birra che ha esteso il parco dei suoi estimatori proprio agli amanti del gusto gioca un ruolo chiave nella scelta delle destinazioni delle vacanze degli Italiani.

CIB_Iediz2021-1

CIB I edizione 2021

Grazie all’arrivo dei vaccini e l’annuncio di aperture graduali si inizia a sperare in un percorso rivolto ad un ritorno alla ‘normalità’. Il traguardo sembra però spesso allontanarsi a causa dei ritardi e problemi con i vaccini. In questo scenario gli italiani vedono nella birra il simbolo della socialità vissuta all’aperto e tanto desiderata e quella vissuta in casa, dove ormai si è conquistata un posto importante sulle loro tavole
AssoBirra_CentroInformazioneBirra_III_2020-1

CIB III edizione 2020

Dopo un anno di contrasto alla pandemia mondiale, ciò che si intravede è una certa stanchezza e una riscoperta della prossimità come risorsa. Gli stili di vita di fronte a cambiamenti continui si adattano e si stringono intorno alle certezze.

AssoBirra_CentroInformazioneBirra_II_2020-1

CIB II edizione 2020

All’indomani della pandemia, ciò che si intravede è un nuovo mondo e una nuova europa. In un periodo post emergenza sanitaria si delineano nuovi stili di vita che mostrano, in parte, un cambiamento nella vita degli italiani.

AssoBirra_CentroInformazioneBirra_I_2020-1

CIB I edizione 2020

La vita degli italiani e lo scenario nazionale sono stati stravolti dall’arrivo del covid-19, che ha portato con sé cambiamenti strutturali nei comportamenti e nel modo di vivere la quotidianità, ma anche nel proprio rapporto con le birre.

Formazione e Corsi

Master in Tecnologie Birraie – Brewing Technologies

 

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PERUGIA – DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE ALIMENTARI E AMBIENTALI DI PERUGIA

Settima edizione del master in Tecnologie Birrarie – Brewing Technologies: in cattedra esperti nazionali e internazionali del panorama brassicolo. vai alla scheda »

Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra – Calendario Corsi 2024


Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra – Calendario Corsi 2024

Il CERB, Centro di Ricerca per l’eccellenza della Birra dell’Università degli Studi di Perugia svolge da 20 anni ricerca, analisi consulenza e formazione nel settore Agroalimentare, con particolare riferimento alla birra e alle sue materie prime. Di seguito il programma dell’offerta formativa del 2024.

vai alla scheda »

Le Campagne

Al via la IV edizione della campagna
di informazione per prevenire i danni fetali
legati al consumo di alcol in gravidanza
www.seaspettiunbambino.it

in collaborazione con