Demetrio Carceller nuovo presidente di The Brewers of Europe, l’Associazione europea dei produttori di birra

Lo spagnolo Demetrio Carceller, Executive Chairman e CEO di S.A. Damm e Corporación Damm S.A succede ad Alberto Da Ponte come presidente di The Brewers of Europe. L’italiano Franco Thedy, Vice Presidente di AssoBirra, è stato confermato alla Vice Presidenza dell’Associazione. Thedy continuerà ad operare in rappresentanza delle piccole e medie aziende birrarie europee per il Sud Europa.

The Brewers of Europe è l’associazione europea dei produttori di birra, fondata nel 1958, massima espressione della rappresentanza del settore per le relazioni con le istituzioni europee ed internazionali. L’Associazione è formata da esponenti dei vari Stati membri dell’Ue insieme ai rappresentanti di Norvegia, Svizzera e Turchia. L’organizzazione promuove la tutela degli interessi di settore mediante un dialogo costante con le istituzioni europee sulle politiche legislative. La birra è bevuta e prodotta in tutti e 27 gli stati membri e nell’UE sono attive oltre 3.500 aziende birrarie. Esistono circa 40.000 diverse birre in Europa per un totale di 130 diversi stili di birra stimati. La birra contribuisce con oltre 50 miliardi di euro ogni anno all’economia europea e da’ occupazione a oltre 2 milioni di lavoratori in UE.

Carceller crede fermamente nel ruolo centrale che il settore birrario (dai microbirrifici, alle medie aziende nazionali, fino ai gruppi internazionali) svolge nell’ambito socio-economico europeo. Nel suo primo discorso da presidente, davanti ai rappresentanti delle associazioni birrarie di 28 paesi europei, ha confermato la sua volontà di portare avanti il lavoro svolto dal suo predecessore: “Una bevanda di tendenza, un’industria sempre più green e un settore portante per l’economia. Questa visione, che Brewers of Europe sta costruendo da anni, non è solo nobile, ma anche molto concreta. Seguendo l’esempio del mio predecessore, mi sforzerò di garantire che il settore della birra in Europa, costituito da aziende di ogni dimensione, presente da secoli sul territorio, persegua la sua partecipazione dinamica e pro-attiva a sostegno del comparto in e per l’Europa”.

Il presidente uscente Alberto da Ponte saluta così l’elezione del suo successore: “Lascio  Brewers of Europe nelle migliori mani possibili. Demetrio Carceller è alla guida di una delle più importanti aziende birrarie spagnole ed ha l’ottimismo, il pragmatismo e la visione ‘europea’ necessaria per guidare l’associazione attraverso un difficile contesto economico globale”.
“Abbiamo un ruolo da giocare per la prosperità e il benessere di tutti, birrai inclusi”, ha aggiunto Carceller.